Crescono attenzione e impegno da parte delle aziende e dei brand
Tecnologie - MU Sustainable Innovation

Il cotone, a lungo sottoposto a critiche per l’uso intensivo di acqua e di prodotti chimici inquinanti durante la coltivazione, per le condizioni dei lavoratori e lo sfruttamento di lavoro minorile, sta vivendo oggi una nuova stagione all’insegna dell’attenzione all’ambiente e dell’impegno etico da parte di brand e imprese tessili. Sempre più produttori privilegiano infatti cotone da coltivazioni biologiche, sottoscrivono protocolli rigorosi sulla sicurezza chimica dei processi a cui il cotone è sottoposto, aderiscono a iniziative come Better Cotton Initiative, Made in Africa, FairTrade che valorizzano e sostengono le comunità locali. Crescono anche le iniziative di riciclo post-produzione e post consumo.