L’impegno del mondo fashion nell’economia circolare
Mercato - MU Sustainable Innovation

Molti marchi della moda dichiarano il proprio impegno a sostegno della Circular Economy, ad esempio inserendo nelle proprie collezioni prodotti ottenuti da materiali “second life”, oppure aderendo ad azioni collettive insieme ad altre aziende. È il caso di Make Fashion Circular, iniziativa lanciata da Burberry Group, Gap, H&M, HSBC, NIKE e Stella McCartney che ha già riunito moltissimi aderenti, tra cui Radici Group, DuPont Biomaterials, Fung Group, Hallotex, I: Collect, Inditex, Kering, Lenzing Group, London Waste and Recycling Board, Nanushka, Primark, Solvay, Texaid, Tintex Textiles, VF Corporation e W.L. Gore and Associates.