Tendenze

Uno stile sostenibile per MU Hotel

I colori e i materiali delle Tendenze P/E 2023

Il mondo del lusso sostenibile dell’hotellerie a cinque stelle incontra la moda nella proposta delle Tendenze Milano Unica per la Primavera/Estate 2023

 

Un percorso che evidenzia lo stretto legame che unisce moda, design e architettura: discipline che si parlano e si influenzano a vicenda con l’obiettivo comune di creare mondi in grado di ispirarci e accoglierci. 

 

MU Hotel ci accompagna in una vacanza all’insegna della libertà, attraversata dal fil rouge della sostenibilità, che, come sempre, si lega a tutte le proposte che le Tendenze presentano agli espositori di Milano Unica. 

 

Il resort immerso nella natura, il palazzo storico e lo yacht esclusivo sono i set in cui prende vita la Primavera/Estate 2023: atmosfere, colori e materiali di queste ambientazioni diventano fonte diretta di ispirazione per proposte moda da abitare, così come si abita lo spazio.

 

ECORESORT

La natura è protagonista, le parole chiave sono leggerezza, luminosità e comfort, per una vacanza a basso impatto e per una sensazione di perfetta armonia con l’ambiente. 

Nello studio dei mood e nel trattamento delle materie prime riecheggiano i colori e i profumi della macchia mediterranea, così come la tendenza verso le lavorazioni artigianali, ma sempre in chiave sofisticata e contemporanea. 

 

Gli elementi di design del resort, con le sue tende impalpabili e gli ambienti luminosi, ispirano tagli comodi e abbondanti, tessuti naturali, ricami e decorazioni che riecheggiano conchiglie, corde e legnami. Le lavorazioni sono elaborate, preziose, tridimensionali e richiamano le reti, le onde del mare, la sabbia dei deserti si trasformano in ricami sfrangiati, accessori in cordoni di juta, lavorazioni à jour delle organze.

 

Molto importante lo studio dei colori, che diventano un “non-colore”: la palette si gioca tutta sui bianchi e i mezzi toni. Le tonalità più decise sono quelle del marrone e della ruggine, che riproducono effetti naturali di macchiatura. Per gli accessori e le decorazioni non mancano dei toni metallici, silver e oro, ma sempre opachi e sbiancati.

 

 

ECOYACHT 

Lo yacht da sogno che solca le onde restituisce letteralmente l’idea della partenza e della vacanza. In questo caso, però, le suggestioni si allontanano dalla tipica ambientazione con dettagli marinari, dominati dal bianco e dal blu, per spingersi verso una dimensione molto più sofisticata, ispirata al jet set e al lusso di una vacanza esclusiva. 

Le ispirazioni dirette sono quelle delle località di mare più ricercate: da Capri a Portofino, alla Costa Azzurra. L’atmosfera combina i concetti di sport e divertimento con un tema sera dominato da eleganza e svago, con party scintillanti sullo sfondo del tramonto. 

 

I colori non possono che essere forti ed energici: rosso, blu, magenta e arancione, che vengono abbinati tra loro per delle sferzate di energia, oppure combinati con tonalità più leggere e rilassate, come il verde acqua e il grigio metallico.

Una palette cromatica che si sposa perfettamente con la vita dinamica diurna, ma che sa essere efficace anche in un contesto di grande eleganza. L’iridescenza si fa strada anche nelle materie prime e nei trattamenti dei tessuti, che sono multicolore, a volte in color block e altre in sfumature. 

Le stampe sono suggestive e non mancano finiture metallizzate, lurex e paillettes, per delle decorazioni generose e variopinte.

 

 

ECOPALACE 

Un’estetica aristocratica attraversa le proposte di Ecopalace. Non potrebbe essere diversamente, dato che siamo immersi nell’eleganza di ville storiche e nobiliari: palazzi che rappresentano un intero patrimonio di cultura, storia e architettura, ma che portano anche tracce di contaminazioni e reinterpretazioni stratificate nel corso dei secoli.  

Due dimensioni che si incontrano e si influenzano, guidando direttamente la scelta di materie prime, stile e colori. 

 

Le decorazioni giocano con richiami art déco, proponendo nastri e scolli a effetto gesso, jacquard floreali, broccati ispirati alle tappezzerie e ricami effetto boiserie. Le tridimensionalità si ottengono intrecciando tessuti grezzi e nobili a contrasto, perseguendo un ideale di riciclo e recupero creativo di materiali poveri arricchiti da un trattamento contemporaneo, in chiave sofisticata e lussuosa. 

 

La cartella colori è viva e dinamica, morbide tonalità pastello dialogano con colori intensi come il burgundy, il rosso Rio e la terra di Siena. I tessuti giocano con la luce e i riflessi, tra lurex, micro-paillettes e lamé, mentre le fantasie sono eccentriche e con abbinamenti inusuali.

 

 

Per continuare ad approfondire le tematiche di Tendenze e tutte le suggestioni di MU Hotel vi invitiamo a guardare il video dello speech di presentazione.

 

Per scoprire le proposte degli espositori di Milano Unica vi aspettiamo alla 34^ edizione, che si terrà nei giorni 1 e 2 febbraio 2022 a Rho Fiera Milano.

 

Consulta l’elenco delle aziende partecipanti.

 

#MUisU

#MUisUnique

#TheplaceisMU

#MU34

#ss23

#pe23