e MilanoUnica Connect

The Experts - Italmod SRL

Le interviste ad esperti del settore su tematiche fondamentali per la filiera
Prodotto

"Il fattore umano è molto importante per la nostra azienda."
Dario Paracchini, Ufficio Commerciale

Quanto conta l'innovazione tecnologica per la vostra produzione?

Da sempre la nostra azienda è stata sensibile alle innovazioni tecnologiche.

L’innovazione tecnologica è oggi per noi ancora più importante in termini di:

  • metodologia di produzione, nel senso della messa a punto sempre attenta ed in evoluzione dei processi e dei finissaggi che generano i nostri tessuti finiti, tessuti anche così diversi uno dall’altro.
  • possibilità di utilizzare ed inserire in collezione nuove fibre eco-sostenibili o riciclate, interpretando la crescente sensibilità del mercato rilevata in questa direzione. In questo senso si è innovata la nostra proposta nell’ultima collezione presentata a Milanounica.
  • non ultima è per noi importante anche la possibilità di inviare e ricevere immagini in tempo reale di disegni di archivio, di prove effettuate, di varianti personalizzate.

Quali sono gli aspetti di punta della vostra produzione?

Flessibilità: avendo la possibilità di stampare su un numero elevato di articoli in fibra naturale, artificiale e sintetica, a navetta e a maglia, mantenendo un elevato standard qualitativo.

 

Rapidità di risposta: risposta rapida alle tempistiche sempre più stringenti imposte dal mercato.

 

Creatività: proposta sempre attuale e rispondente alle esigenze anche velocissime del mercato.

 

Personalizzazione: partendo comunque da un’ampia proposta disegni e varianti, si procede poi anche al “su misura”, per adattare la proposta alle necessità del cliente. Nella personalizzazione rientra anche la possibilità di realizzare disegni esclusivi.

Quanto conta il fattore umano per la vostra produzione?

Il fattore umano è molto importante per la nostra azienda, sia in termini di collaborazione interna e fiducia tra i vari reparti sia in termini di rapidità della risposta verso l’esterno.

LA SENSIBILITÀ NEL POTER TRADURRE E REALIZZARE IN TESSUTO LE NECESSITÀ ESPRESSE DAL CLIENTE È UN FATTORE DELLA MASSIMA IMPORTANZA

 

Essendo la maggior parte della nostra produzione riferita alla stampa e trattando quindi disegni e varianti, la sensibilità nel poter tradurre e realizzare in tessuto le necessità espresse dal cliente è un fattore della massima importanza, per definizione decisamente umano.

 

Allo stesso modo è importante per noi il fattore umano nei rapporti quotidiani: il rapporto di collaborazione e di fiducia che si instaura nel tempo con gli interlocutori a monte (fornitori) e a valle della filiera (clienti) rientra per antonomasia nel fattore “umano”.

Come la vostra azienda sta rispondendo alle incertezze del periodo che stiamo vivendo? Quali cambiamenti sono in atto?

Il periodo che stiamo vivendo è carico di incertezze relative al mercato ad al comportamento dei consumatori.

 

La nostra azienda ha fatto naturalmente delle valutazioni e intrapreso iniziative al proposito:

  • mantenimento del contatto con la clientela e della continuità di proposta attraverso un aumento delle iniziative digitali, in aggiunta a quelle tradizionali
  • ulteriore incremento della già elevata velocità di risposta e velocità di evasione ordini e campionature, che a causa del “lock-down” vengono ricevuti con ritardo
  • aumento dell’attenzione posta ai feed-back ricevuti, al fine di adottare eventuali repentine contromisure.

 

Scopri le proposte dell'azienda su e-MilanoUnica Marketplace