Cerca

16
MAR
2018

Stampa

La chiusura di Milano Unica Shanghai

Soddisfazione di espositori e clienti a Milano Unica Shanghai nel mercato più grande del mondo e principale sbocco del tessile italiano

 

Ercole Botto Poala commenta la 13^ edizione che si è conclusa oggi con più campionature e ordini


Shanghai, 16 marzo 2018. Ha chiuso oggi la 13^ edizione di Milano Unica Shanghai. La soddisfazione degli espositori, soprattutto per la consapevolezza del cliente che effettua già in fiera gli ordini, è il dato principale che conferma Milano Unica come agevolatore del processo di sviluppo delle aziende tessili di alta gamma sul mercato cinese. 

 

Le visite dei clienti sono state in linea con le precedenti edizioni.

 

“Il mercato cinese non finisce mai di stupire per la velocità in cui si evolve e matura. E’ davvero entusiasmante assistere alla crescita in termini di expertise degli addetti ai lavori, studiarne i gusti, trasmettere conoscenze e presentare prodotti che suscitano in loro ammirazione ed emozioni. E’ stata una bellissima edizione dell’Italian Pavilion per i nostri 44 espositori, tutte aziende che rappresentano il cuore dell’industria tessile nazionale e che trovano grandi opportunità in un mercato in crescita costante” così Ercole Botto Poala, Presidente di Milano Unica ed egli stesso espositore.

 

Mercato peculiare, quello cinese, perché estremamente fammentato e vasto, ancora elitario e di nicchia dove per nicchia, come tutto in Cina, si intende un numero di acquirenti di lusso talmente ampio da poter essere rapportato alla popolazione di mezza Europa. Eppure l’élite è ancora tale rispetto al totale della popolazione nazionale. Uomo, donna e bambino sono i settori di riferimento per il nostro tessile, ancora prevalentemente uomo, però, e ciò è sorprendente rispetto al recente passato, a farla da campione oltre alle lane sono i tessuti per il leisurewear.  

 

“Il successo di Milano Unica in Cina conferma che l’impegno economico e la fiducia riposti in questa manifestazione, modello di stile espositivo di qualità, sono stati pienamente soddisfatti. Una chiara dimostrazione che la collaborazione ottimale tra pubblico e privato, è strategica per rafforzare l’internazionalizzazione del nostro sistema produttivo” commenta Massimiliano Tremiterra, responsabile Agenzia ICE Shanghai.

 

“Essere presenti in questo Paese è importante così come è strategico monitorarne le tendenze sociali. Saremo nuovamente in terra di Cina il 27-28-29 settembre all’interno di Intertextile che, grazie anche allo stimolo di Milano Unica, ha opportunamente anticipato la data di esposizione. E, a proposito di tendenze sociali, colgo l’occasione per informare che la presentazione di “Tendenze”, i nuovi trend internazionali per l’A/I 2019-20, si terrà a Milano il prossimo 28 Marzo” conclude Massimo Mosiello, Direttore Generale della Manifestazione


Per ulteriori informazioni 
Ufficio Stampa Milano Unica 
Susi Castellino - Tel. +39 02 6610 1105 - +39 334 6014386 
Sergio Vicario (Metafora) - Tel. +39 02 45485095/6 - +39 348 98951

 

Scarica il Comunicato stampa


 

previous

13^ EDIZIONE DI MILANO UNICA SHANGHAI

next

MILANO UNICA PRESENTA: "NATIONS TO NATIONS"