Cerca

27
OTT
2017

Stampa

Milano Unica presenta le Tendenze P/E 2019

Abbiamo tutti una grande responsabilità: fare una moda eccellente e contribuire a salvare il pianeta. Il dialogo, che parte da eventi come la presentazione dei trend, è uno strumento importante per l'intero settore moda.

 

Milano, 25 ottobre 2017. È partito oggi al Teatro Vetra di Milano, con la presentazione delle Tendenze P/E 2019, il percorso che condurrà alla 26^ edizione di Milano Unica.

 

Sono stati presentati i tre temi ispirati dalle tendenze globali internazionali e focalizzati sui tre elementi indispensabili per la vita sul nostro pianeta: l’Acqua, l’Aria e la Terra, tramite uno slogan rivolto al futuro «Milano Unica: Save the Planet».


Miti, eroi, leggende, romanzi, fumetti, film, canzoni, opere, balletti, studi scientifici, teorie e calcoli rappresentano l’insieme di “testimonial” individuati da Stefano Fadda e dalla commissione composta da esperti nazionali e internazionali del settore per lanciare un messaggio importante e decisivo di cui Milano Unica, come altri attori del mondo fashion, vuole farsi portavoce: l’amore per la vita, per la natura, per noi stessi.


Per fare fronte a questa esigenza sociale, oltre allo studio di nuove tecnologie e alla ricerca, anche il dialogo tra tutti i protagonisti della filiera può portare a trovare nuove soluzioni per la salvaguardia del nostro unico, bellissimo, fragile pianeta.
La presentazione, diventata ormai un appuntamento imperdibile, accenderà questo dialogo per una moda sempre più sensibile e trasparente grazie ai ridotti consumi di acqua e di energia e sempre più libera da sostanze nocive.

 

“Il dialogo deve diventare sempre più esteso e includere anche il cliente finale, come avvenuto con la recente iniziativa “Apriti Moda” (a cui Milano Unica ha partecipato come partner depositario dell’arte che sta a monte) evento che ha aperto le case di moda, fino a ieri chiuse nel proprio pensiero creativo: tutti i protagonisti oggi concordano sul fatto che la moda debba restare “esclusiva” ma non “esclusivista” per giungere a una strategia continuativa di confronto. Un settore unito è necessario per una creatività basata sullo scambio e sull’unità di intenti” afferma Ercole Botto Poala, Presidente di Milano Unica.

 

Dove ci porteranno le tendenze della società contemporanea per le collezioni Primavera-Estate 2019, espositori, maison, designer, uffici stile e, per la prima volta, anche gli studenti delle scuole di moda, lo potranno scoprire in anteprima in questa esposizione dedicata alle suggestioni materiche e all’ispirazione per il percorso creativo e produttivo.

 

“Milano Unica interpreta la società internazionale perché la moda possa cogliere dalla sua ricerca le idee per le collezioni di domani. Lo fa trasmettendo i bisogni di rinascita del nostro pianeta sempre più minacciato da accordi transnazionaIi disattesi o irrisi. A Milano Unica nascono le idee e gli stimoli per le collezioni tessili che gli imprenditori della moda, attraverso i loro capi finiti, proporranno al cliente finale: le sue esigenze sono l’inizio e la fine di un ciclo che noi dobbiamo sapere interpretare. Abbiamo quindi, tutti, una grande responsabilità: dobbiamo fare una moda strepitosa e, contemporaneamente, contribuire a salvare il nostro Pianeta.” dichiara Antonella Martinetto, Presidente di Moda In con delega di MU alle Tendenze.

 

Secondo Massimo Mosiello, Direttore Generale di Milano Unica “il dialogo non può prescindere dagli studenti delle scuole di moda - i veri artefici del nostro futuro. Parlare con loro, coinvolgerli nel processo creativo, potrà dare forza al messaggio di cui anche Milano Unica si fa latore per arrivare al cuore del sistema. Il tessile e la moda insieme sono una cassa di risonanza dalle potenzialità immense per toccare le corde di tutti, anche di coloro che sono a capo della politica internazionale”.  

 

Scarica qui il Comunicato


Per ulteriori informazioni
Ufficio Stampa Milano Unica
Susi Castellino - Tel. +39 02 6610 1105 - +39 334 6014386
Sergio Vicario (Metafora) - Tel. +39 02 45485095/6 - +39 348 98951

previous

LE TENDENZE PRIMAVERA/ESTATE 2019