Cerca

06
FEB
2018

Stampa

Milano Unica: cresce l'offerta espositiva

Contenuti sempre di qualità e innovativi

A Milano Unica Cresce ancora l'offerta espositiva

E i contenuti proposti sono sempre di qualità e innovativi

 

Milano, 6 febbraio 2018. Sulla linea ormai collaudata da 26 edizioni, Milano Unica continua a fornire contenuti qualificati ai clienti, ai giovani e agli espositori che hanno scelto di aderire a un consesso altamente rappresentativo cresciuto, anche questa edizione, di 51 aziende (+14%), per un totale generale di 470 aziende, incluse le 34 dell’Osservatorio Giappone e le 20 dell’Osservatorio Corea. 

 

Le attività concentrate all’interno del Trend Village, Pad. 8, sono numerose. Luogo dedicato all’informazione in senso ampio e contiene diverse aree che contribuiscono ad arricchire di suggestioni e cultura tessile il visitatore, dalle tendenze alle informazioni moda, al vintage, alle riviste più importanti di settore. 

 

L’Area "Tendenze" presenta in un allestimento esclusivo, che da sempre si rinnova ogni edizione, le produzioni tessili-accessori nate dalle Tendenze MU. Per la prima volta è presente nello spazio delle suggestioni una sezione dedicata all’ecosostenibilità dei prodotti. Sempre dedicata alla sostenibilità è anche l’Area Video che presenta il videoracconto incentrato sul tema portante dell’edizione P/E 19 “Save The Planet”, con i suoi elementi primari Aria, Acqua e Terra, e sull’impegno ecologista.

 

Per la prima volta, all’interno di Milano Unica e del suo Trend Village è presente l’Area Trends FILO: le tendenze a monte del tessile.

 

Nei Pad. 8, 12 e 16 le Aree Sintesi presentano i campioni più rappresentativi di ogni azienda. Visual espositivi, veri e propri oggetti d’arte, sono realizzati dagli espositori. All’insegna del digital, l’esposizione è corredata da utili touch screen per le ricerche di prodotto.

 

Per i giovani, patrimonio inestimabile per il futuro dell’industria, Milano Unica propone la seconda edizione di Back to School con la partecipazione di Alessandro Sartori, direttore artistico di Zegna: una sfida educativa, un momento di confronto con quanti il talento non hanno ancora avuto occasione di esprimerlo, ambisce trasmettere classe e stile, raccontare l’importanza che la materia prima ha per chi parla e creare un ponte fra il presente e il futuro fornendo una dimensione culturale e non solo onirica dietro un nome importante. L’evento si svolge l’8 mattina alle h 11 presso l’Auditorium di Fiera Milano Rho. 

 

Novità assoluta e di respiro internazionale è lo spazio Eyes on Me, dedicato ai giovani designers. Questo è l’unico luogo all’interno di una manifestazione fieristica fashion dove l’offerta incontra la domanda.  20 collezioni complete sono presentate dai rispettivi designer per offrire stile e abilità alle aziende in cerca di nuovi talenti. Una possibilità per i giovani laureati finalizzata all’inserimento in un contesto professionale consolidato. Pad. 12, accanto all’Ufficio Stampa. 

 

La Vintage Area è l’area della ricerca applicata alla moda d’epoca, patrimo­nio storico e culturale rappresentato da pregiati capi d’abbigliamen­to, accessori e bijoux. 

 

Woolmark: una zona interamente dedicata alle nuove tendenze della lana Merino svelate attraverso The Wool Lab Primavera/estate 2019. 

 

Banca Sella: da sempre al fianco degli imprenditori propone loro so­luzioni innovative e di successo finanziarie, bancarie e assicurative. 

 

LE AREE SPECIALI 

JOB: Japan Observatory 
L’area organizzata da Japan Fashion Week & JETRO è dedicata alle produzioni giapponesi di alta gamma. Protagonisti i tessuti di primissima qualità di 34 espositori, frutto di un’innovazione all’avanguardia e di un antico spirito artigianale. 

 

KOB: Korea Observatory 
L’area dedicata alle produzioni coreane d’alta gamma. Organizzato da Kotra, l’area ospita 20 aziende selezionate che garantiscono l’alta qualità dell’offerta.

 

LE 3 AREE DEL GUSTO 

Tre isole del Food Made in Italy curate dallo chef tristellato "Da Vittorio" sono a disposizione dei clienti che hanno accesso al Salone, l’unico a offrire una ristorazione complimentary di alto livello, perché a Milano Unica il dettaglio dell’accoglienza fa la differenza.

 

Scarica il comunicato 

 

Per ulteriori informazioni 
Ufficio Stampa Milano Unica 
Susi Castellino - Tel. +39 02 6610 1105 - +39 334 6014386 
Sergio Vicario (Metafora) - Tel. +39 02 45485095/6 - +39 348 98951

previous

MILANO UNICA FEBBRAIO PE 19

next

SINTESI DEI RISULTATI ECONOMICI 2017