Cerca

19
LUG
2018

News

I risultati di Milano Unica luglio 2018 

Un’edizione nel segno di sostenibilità e innovazione

La 27^ edizione di Milano Unica, con la presentazione delle collezioni per la stagione Autunno/Inverno 2019-20, ha registrato buoni risultati in termini di partecipazione e di interesse. 

 

Ben 607 le aziende presenti: 475 espositori (con una crescita del 4% rispetto a Luglio 2017), a cui si aggiungono 132 aziende degli Osservatori Giappone e Corea e di Origin Passion and Beliefs, il Salone dedicato ai fornitori di prodotti artigianali semilavorati e non del ‘Made in Italy’ di qualità.

 

Particolare soddisfazione è stata espressa dagli espositori rispetto alla presenza di diversi mercati internazionali strategici e per quanto riguarda l’interesse dei buyer per tessuti e accessori donna. Un trend in crescita nelle ultime edizioni che contribuisce a definire un riequilibrio dell’offerta della fiera. 

 

Le aziende visitatrici sono state circa 6000: i dati si confermano in linea con l’edizione di luglio 2017, con una lieve flessione della partecipazione italiana – compensata però da un’importanza commerciale di maggiore interesse – e con una significativa crescita delle presenze internazionali, in particolare Paesi Bassi (20%), Stati Uniti (+9%), Giappone (+6%), Cina (+5%), Francia (+3%) e Germania (+3%). 

 

Milano Unica, con l’importante contributo dell’Agenzia ICE – braccio operativo del Ministero dello Sviluppo Economico – e la partecipazione delle istituzioni di rappresentanza del settore - come la Camera della Moda Italiana e Sistema Moda Italia - si riconferma come manifestazione di riferimento per l’industria tessile e accessori alto di gamma italiana e internazionale, e come essenziale luogo di incontro e discussione sulle tendenze e le sfide più importanti per il futuro del settore. 

 

L’appuntamento con la 28^ edizione di Milano Unica è dal 5 al 7 febbraio 2019 a Rho Fieramilano. 
 

previous

LA SECONDA GIORNATA DI MILANO UNICA

next

IL RACCONTO DI MILANO UNICA LUGLIO 2018